MUD - Modello Unico di Dichiarazione ambientale 2024 la scadenza è il 1° luglio

MUD - Modello Unico di Dichiarazione ambientale 2024 la scadenza è il 1° luglio - La trasmissione tardiva può essere effettuata entro il termine del 30 agosto 2024 ed è soggetta a sanzione ridotta

Si ricorda che il 1° luglio 2024 scade il termine per presentare il Modello Unico di Dichiarazione ambientale, con riferimento al 2023, termine così prorogato in quanto la scadenza effettiva del 30 giugno coincide con un giorno festivo. L’adempimento annuale riguarda tutti i soggetti (imprese, enti, consorzi) che producono, trattano e smaltiscono rifiuti.

La trasmissione tardiva della Comunicazione MUD 2024 può essere effettuata entro il termine del 30 agosto 2024 ed è soggetta a sanzione ridotta nella misura da 26,00 a 160,00 euro. Sanzioni molto più elevate sono previste in caso di trasmissione dopo il 30 agosto e di omessa presentazione della dichiarazione.

Tutte le informazioni sugli adempimenti in materia ambientale e i contatti degli uffici sono disponibili sul sito web della Camera di Commercio alla pagina MUD 2024 .

Per ogni ulteriore informazione è inoltre possibile contattare gli uffici camerali alla mail ambiente@rivlig.camcom.it 

Ultima modifica
Sab 20 Lug, 2024